Login

Concept

Vodafone e' un'azienda che riconosce la "diversity" come elemento distintivo e fattore critico di successo del business. Abbiamo un brand che si rivolge a diversi segmenti con l'obiettivo di capirne desideri/bisogni e di supportarli a realizzarli/soddisfarli. Anche al nostro interno desideriamo rispecchiare la societa' e rappresentare questa diversita' che arricchisce la mente e l'esperienza professionale e personale.

In generale:

 

*Forte cultura del merito e strumenti di valutazione condivisi, che prevedono forte confronto dell'intera popolazione manageriale (per vietare ogni forma di pregiudizio)

*Formazione a tutti i Senior Manager e a tutto il team di HR sui temi di Diversità e Inclusione, non solo genere ma anche background, nazionalita', disabilita', ...per prevenire discriminazioni e favorire lo sviluppo di una cultura dell'inclusivita'.

*Programmi di mentorship e coaching mirati sia per uomini che per donne ad alto potenziale e performance eccellenti.

·Partecipazione al laboratorio Sodalitas di Assolombarda lavorando attivamente per condividere le esperienze aziendali in tema di Diversity e comunicarle con l'obiettivo di renderle note e replicabili in altre aziende;]

·Vodafone Welfare: piano di welfare aziendale finalizzato ad innovare e ottimizzare l'attuale offerta di Benefits ( ex artli 51 e ss T.U.I.R) per rispondere  a specifiche esigenze di carattere non economico manifestate dai dipendenti e rafforzare l'orgoglio di lavorare in Vodafone.

Gender diversity

*Strumenti di flessibilita', dalla flessibilità oraria in entrata e in uscita, (e 8:30/9:30 con uscita 17:30/18:30) molto apprezzata dai nostri dipendenti con figli piccoli.

·Smart Working: sperimentazione lanciata nel giugno 2014 per oltre 3.100 dipendenti che possono scegliere, per 2 giorni al mese (compresi tra il martedì e il giovedì)  con maggiore autonomia spazi e strumenti di lavoro. Si tratta dell'esperienza aziendale che coinvolge il maggior numero di dipendenti in Italia (fonte: Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano). Obiettivo e' avvicinare  l'organizzazione del lavoro all'evoluzione del mondo che ci circonda e  incoraggiare  una cultura del lavoro più orientata al risultato e meno alla presenza fisica. Le aspettative aziendali sono quelle di  aumentare la produttività e la focalizzazione sui risultati, Per tutti i dipendenti, che scelgono di lavorare in modalità "smart", è prevista una formazione specifica sulla sicurezza e sugli strumenti di lavoro e, per tutti i capi, corsi volti a promuovere comportamenti e organizzazione del lavoro in grado di favorire lo smart working.

*Le lavoratrici del call center che rientrano dalla maternità possono inoltre avvalersi del cosiddetto "part-time mamma" fino a 30 mesi di vita del bambino oltre a turni agevolati (cd detti turni mamma, ovvero dal lunedì al venerdì 9:00/19:00, l'Azienda valuterà le richieste di assegnazione ai turni dalle 8:00 alle 18:00).

*Possibilità di usufruire di un periodo di aspettativa fino a 6 mesi per la cura dei figli di età inferiore agli 8 anni.

*Per tutti gli impiegati che ne abbiano la necessità, è previsto un periodo di part-time fino a 24 mesi frazionabili per il lavoro di cura, non solo dei figli, ma dei familiari in genere.

*Trattamento integrativo di maternità. Le mamme di Vodafone  percepiscono il 100% della retribuzione anche nei quattro mesi e mezzo di congedo parentale facoltativo successivi ai cinque mesi di  maternità obbligatoria.

·Asilo aziendale. L'ultima struttura inaugurata, quella di Pozzuoli, con 420 mq e 60 bambini e uno dei  nidi aziendale tra i piu' grandi dell'intero Mezzogiorno. A Milano abbiamo appena rinnovato il nodo aziendale con un giardino attrezzato di oltre 200 mq nelle restanti sedi di call center (Padova, Roma, Ivrea, sono presenti convenzioni con strutture esterne Vodafone sostiene il 30 per cento della singola quota per ogni bambino

Age diversity

*Assunzione di Neograduate  ogni anno, con una logica 50/50 fra uomini e donne;

·Sempre piu` neolaureati stranieri;

·Programma discover (neograduate) aperto ad ogni facolta'.

·Percorso interfunzionale della durata di 1 anno all'interno dell'azienda.

·Modelli di collaborazione, finalizzati alla inclusione e intergrazione, attraverso uno scambio di esperienze in ottica win-win tra i neoassunti e le persone con maggiore seniority.

·Utilizzo di tool e strumenti di comunicazione costruiti per i giovani e promossi dai giovani in Vodafone (es: Youniversity).

·Scambi di neo laureati tra aziende del Gruppo Vodafone (programma Columbus).




 

Autenticazione
User
Password

 

Blog
Segui il nostro Blog su Facebook
 
Griglia di valutazione Beldì